Integrazione ossea

integracione

Per inserire l’impianto con successo è necessario un volume soddisfacente di osso nella mascella. La perdita dei denti spesso comporta la perdita di osso.

L’aumentazione ossea è il processo di ricostruzione dell’osso grazie al trapianto di proprio osso o all’inserimento di osso artificiale. Esistono diversi metodi di trapianto e d’ inserimento dell’osso e sarà il dentista a decidere quale sia il metodo migliore sulla base della quantità e della posizione d’inserimento dell’impianto. Dopo l’integrazione ossea bisogna attendere dalle 4 alle 9 settimane prima di inserire gli impianti.

Contatto